"L’arte non è mai finita, ma solo abbandonata."

Leonardo da Vinci

Domus Artium è un progetto dedicato all'eccellenza nelle arti e al recupero della tradizione delle famiglie che aprono le porte delle proprie dimore e palazzi storici a concerti, mostre e momenti conviviali.

Stagione 2023

Nina Kotova & Josu de Solaun

con una cena preparata dal ristorante Enzo al 29 e i vini La Corte dei Papi

27 gennaio 2023  –  Palazzo della Cancelleria, Roma
28 gennaio 2023  –  Accademia Internazionale di Imola, Imola

Angela Gheorghiu

con Gianluca Marcianò e Nina Kotova

con gala serale in collaborazione con Fondazione Lerici Cultura Ets

20 febbraio – Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli), Roma

Pinchas Zukerman

e il Zukerman Trio

con la partecipazione di Antinori

14 marzo 2023  – Palazzo Colonna, Roma
15 marzo 2023  –  Accademia Internazionale di Imola (masterclass), Imola

Renaud Capuçon, Hélène Mercier, Kian Soltani, Pascal Moraguès

con la partecipazione di ColleMassari

30 aprile 2023  – TBD

Midori

con la partecipazione di Vittorio Sgarbi

26 maggio 2023  – Casino dell’Aurora di Villa Boncompagni Ludovisi, Roma
27 maggio 2023  – Accademia Internazionale di Imola (masterclass), Imola

2023 Season Pass

Approfitta della promozione di Natale per acquistare il Season Pass valido per tutti gli eventi della stagione a un prezzo speciale!

27 gennaio: Nina Kotova & Jose de Solaun; 20 febbraio: Angela Gheorghiu; 14 marzo: Pinchas Zukerman; 30 aprile: Renaud Capuçon, Hélène Mercier, Kian Soltani, Pascal Moraguès; 26 maggio: Midori

Friends of Domus Artium

Per godere in modo ancora più esclusivo degli eventi della stagione, da quest’anno Domus Artium lancia gli “Amici di Domus Artium”, una categoria dedicata a coloro che intendano sostenere la nostra attività e i nostri eventi.

Ritrovo degli Amici di Domus Artium sarà il Gala Annuale esclusivo. Una serata all’insegna dell’eccellenza per i sostenitori delle Arti e gli amanti della Bellezza.

Il Gala serale d’inaugurazione si terrà a febbraio, dopo il recital di Angela Gheorghiu, in una location esclusiva che verrà annunciata prossimamente.

La membership “Amico di Domus Artium” dà diritto all’accesso a tutti gli eventi della stagione 2023, con posti riservati durante i concerti, e al Gala Annuale.

Maggiori dettagli sul Gala Annuale 2023 saranno a breve disponibili su questa pagina.

Artisti

Sedi

Palazzo Colonna

Situato proprio nel cuore della Capitale, Palazzo Colonna è la residenza dell’omonima famiglia da oltre otto secoli.

Il Palazzo, tra i più grandi e antichi palazzi privati di Roma, ospita al suo interno la Galleria Colonna, autentico gioiello del barocco romano che ospita capolavori artistici dei maggiori pittori tra il XV e il XVI secolo, tra cui Annibale Carracci, Guido Reni, Tintoretto, Guercino e Veronese. Con i suoi 76 metri d’arte sontuosa, la Sala Grande è lo spazio più importante e maestoso della Galleria nonché uno dei luoghi più ricchi di arte e storia nel centro di Roma.

Palazzo della Cancelleria

Costruito a partire dal 1485 circa per volere del Cardinale Raffaele Riario, il Palazzo della Cancelleria non è solo uno degli edifici più belli della Capitale, ma anche il primo palazzo interamente rinascimentale della città. La sua maestosità svetta su Corso Vittorio Emanuele II e sull’omonima piazza a due passi da Campo de’ Fiori.

Oltre al cortile del Bramante, il Palazzo ospita il Salone dei Cento Giorni affrescato da Vasari e l’Aula Magna, o Sala Riaria, con affreschi del ‘700 e il celebre orologio dipinto del Baciccia. 

Casino Dell'Aurora Di Villa Ludovisi Boncompagni

Roma

Decantato da Goethe, Stendhal, Gogol, D’Annunzio, il Casino dell’Aurora è l’unica parte superstite dell’antica Villa Ludovisi. L’edificio, risalente al Cinquecento, prende il nome dall’affresco nella volta del salone raffigurante l’Aurora in volo, opera del Guercino. Il Casino ospita anche l’unico e preziosissimo dipinto a olio su muro di Caravaggio, in cui sono raffigurati con un’ardita tecnica prospettica Giove, Nettuno e Plutone e i segni zodiacali.

Castello Ruspoli - Vignanello

Principi ruspoli

Il Castello Ruspoli è un castello del XVI secolo nel Lazio settentrionale a Vignanello, in provincia di Viterbo. E’ situato in un’area con la più grande concentrazione di giardini storici al mondo, circondata da vigneti e oliveti. Il Castello è di proprietà della famiglia Ruspoli, antica e nobile famiglia italiana, ed è noto per il suo Giardino all’italiana, uno dei giardini rinascimentali più importanti ed esclusivi, e per un parterre di rara bellezza .

Una fortezza che custodisce nel tempo la storia della famiglia. Grazie ai restauri e agli interventi di conservazione adottati dai Ruspoli, questo capolavoro è conosciuto in Europa e in tutto il mondo come uno dei luoghi più singolari del periodo rinascimentale.

Castello Odescalchi - Bracciano

Principi Odescalchi

Il maestoso Castello Odescalchi, una delle dimore rinascimentali più belle e imponenti d’Europa, si trova a pochi chilometri a nord di Roma.

Aperto al pubblico dalla Fondazione Livio IV Odescalchi, fu edificato nel XV secolo, e unisce le funzioni di struttura di difesa militare e residenza civile dei feudatari dell’epoca Orsini e Borgia, entrambe famiglie pontificie.

E’ uno dei castelli più grandi e meglio conservati d’Italia, al suo interno ha sede un museo e un centro per eventi culturali. Ha ospitato diversi matrimoni “celebri”, come quello di Tom Cruise e Katie Holmes.

Castello Odescalchi - Bracciano

Principi Odescalchi

Il maestoso Castello Odescalchi, una delle dimore rinascimentali più belle e imponenti d’Europa, si trova a pochi chilometri a nord di Roma.

Aperto al pubblico dalla Fondazione Livio IV Odescalchi, fu edificato nel XV secolo, e unisce le funzioni di struttura di difesa militare e residenza civile dei feudatari dell’epoca Orsini e Borgia, entrambe famiglie pontificie.

E’ uno dei castelli più grandi e meglio conservati d’Italia, al suo interno ha sede un museo e un centro per eventi culturali. Ha ospitato diversi matrimoni “celebri”, come quello di Tom Cruise e Katie Holmes.

Castello Chigi in Castel Fusano

Principi Chigi delle Rovere

La tenuta dei Principi Chigi, immersa nella secolare pineta di Castel Fusano, è un perfetto connubio tra arte, storia e natura.

Il castello seicentesco, definito da Antonio Nibbi “il palazzo incantato in una regione deserta”, sorge su un territorio ricco di insediamenti romani ed è raccontato attraverso uno straordinario ciclo pittorico del giovane Pietro da Cortona. La cappella, capolavoro barocco, e la spettacolare galleria di alcune carte geografiche offrono una rappresentazione del mondo dalle origini mitiche agli episodi della storia romana, inseriti nel ciclo delle stagioni e degli elementi.

Castel Fusano è sempre stata una tenuta molto amata nell’antichità come parco di caccia, perché lontano dal trambusto della città. Un vero e proprio paradiso terrestre.

Palazzo Ducale di Gallese

Duchi di Gallese

Situata nell’antico territorio falisco dell’alto Lazio, l’antica rocca di Gallese è fin dal Medioevo un possedimento ambito dalle più importanti famiglie nobili romane.

Ristrutturato nel Rinascimento da papa Alessandro VI, il castello diventa poi proprietà della famiglia Altemps che lo trasforma nell’attuale Palazzo.

La maestosa scalinata d’ingresso su disegno di Vignola conduce alla loggia e ai saloni interni dove è conservata una raccolta di statue, gessi e marmi antichi.

Fin dall’Ottocento il Palazzo passa nelle mani della famiglia Hardouin di Gallese che ancora oggi ne detiene la proprietà.

Auditorium Parco Della Musica

Roma

Tempio della musica e delle arti performative della Capitale, l’Auditorium Parco della Musica è frutto della creatività visionaria dell’architetto Renzo Piano. Le tre sale Santa Cecilia, Sinopoli e Petrassi sono state inaugurate nel 2002 e nel 2020 il complesso è stato intitolato al compositore Ennio Morricone. L’Auditorium ospita l’Accademia Santa Cecilia, una delle più antiche istituzioni musicali al mondo, e l’omonima Orchestra. 

Official Hotel Partner

J.K. Place Roma

Intimo, discreto ed esclusivo, il J.K. Place, parte del Palazzo Borghese, è un lussuoso boutique hotel circondato dai maggiori punti di interesse della Città Eterna.

A pochi passi da Piazza di Spagna, Fontana di Trevi, Pantheon e Piazza Navona, questa Residenza Romana è incastonata nel cuore dell’Urbe.

Innumerevoli sono le recensioni positive che hanno celebrato il J.K. Place, tra queste vale menzionare quelle di Travel+Leisure, Wallpaper, Forbes Travel Guide, The New York Times e Condé Nast Traveler.

Food & Wine

Antonio Ziantoni

Antonio Ziantoni è uno degli esponenti della nuova cucina italiana, con forti radici nel territorio e contaminazioni internazionali.

È stato recentemente insignito del Premio Michelin Young Chef 2021 per il suo ristorante Zia, a Roma.

Lorenzo Iozzia

Nato e cresciuto in Sicilia, Lorenzo Iozzia si definisce “un cuciniere siciliano in terra etrusca”. Amante dell’eccellenza della materia prima, richiama nelle sue ricette la tradizione rielaborandola sotto una nuova luce personale. Il suo ristorante, Casa Iozzìa, è un viaggio di sapori e di ricordi, che da Lentini arriva nella Tuscia passando per i boschi dei Cimini.

Molti i riconoscimenti raccolti negli anni, tra cui quelli del TCI, del Gambero Rosso e la prestigiosa Michelin Star Restaurant. nel 2019.

Silvia Regi Baracchi

Silvia Regi Baracchi ha ereditato dalla famiglia la passione per la buona cucina e la sensibilità per le tradizioni della sua terra, l’Etruria.

Nel 1989 apre a Cortona il Ristorante Il Falconiere, Stella Michelin dal 2002, che è parte integrante dell’omonimo Wine Resort della famiglia Relais & Chateaux.

Official Wine Partners

Marchesi Antinori

Una storia che si tramanda da 26 generazioni. La famiglia Antinori è impegnata nell’arte della vinificazione da oltre sei secoli quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. In tutta la sua storia, lunga ventisei generazioni, la famiglia Antinori ha gestito direttamente l’azienda, prendendo decisioni innovative e talvolta coraggiose, nel massimo rispetto delle tradizioni e dell’ambiente.

Castello ColleMassari

Il vino veniva prodotto a Montecucco fin dai tempi degli Etruschi, una tradizione oggi portata avanti da Maria Iris Bertarelli e Claudio Tipa, che nel 1998 vi acquistarono vigneti per renderli il cuore della tenuta che avevano in mente di creare. ColleMassari ha prodotto la sua prima annata nel 2000 e nel 2014 il gruppo è stato nominato Cantina dell’Anno dalla prestigiosa e rinomata guida Gambero Rosso. La cantina Castello ColleMassari si trova a Cinigiano ai piedi del Monte Amiata, a circa 320 metri sul livello del mare.

Relais La Corte Dei Papi

Il Relais “La Corte Dei Papi Spa & Ristorante” è un lussuoso Resort a 5 Stelle, immerso nella campagna cortonese e circondato dalle splendide colline toscane. Il suo proprietario, David Papi, ha desiderato continuare le tradizioni di famiglia, valorizzando le proprie vigne della storica azienda agricola. Nascono così i vini “Corte dei Papi” le cui etichette sono dedicate al mondo dei cavalli, grande passione che la famiglia Papi coltiva da 8 generazioni.

Il Palagio

Proprietà e residenza del celebre cantante Sting e di sua moglie Trudie Styler, la Tenuta Il Palagio è fin dal 1500 una vera oasi di pace tra le dolci colline toscane del Chianti. Oltre alla Villa, La Tenuta ospita un’importante azienda agricola che insieme a prodotti come l’olio e il miele, continua la tradizione plurisecolare della viticoltura. Dal 2000 sono stati reimpiantati 11 ettari di vigneti che seguono i metodi dell’agricoltura biologica e che danno origine a vini pregiati i cui nomi si ispirano all’universo rock dell’artista inglese.

San Filippo Montalcino

Situata nel territorio di Montalcino in Toscana, l’azienda vinicola San Filippo Montalcino è tra le più prestigiose per quanto riguarda la produzione di rossi toscani. Forte dei suoi quattro vigneti (La Storta, Le Raffiche, Le Lucére e La Smarrita) e di 1000 mq di cantine moderne e funzionali, San Filippo Montalcino è salita alle vette della più prestigiosa classifica mondiale con il 3° posto e 97 punti della “Top 100 Wines of the World” del 2020 di Wine Spectator. Sul podio il Brunello di Montalcino Le Lucére 2015.

Baracchi

Nell’azienda agricola Baracchi, situata sulle dolci colline della Valdichiana sotto il sole di Toscana, si produce vino da 5 generazioni, dal lontano 1860.  Riccardo Baracchi ha voluto unire e condividere il mondo dell’ospitalità, della ristorazione e del benessere con la produzione di grandi vini. Insieme al figlio Benedetto e all’enologo e agronomo Stefano Chioccioli, ha creato un’azienda moderna e dinamica. L’idea è quella di produrre vini che siano sì specchio ed espressione del territorio ma che riescano anche a reinterpretarlo con il passare delle stagioni e delle tecniche. Sempre con la massima attenzione per la qualità e la genuinità dei prodotti.

Chi Siamo

Domus Artium riunisce musicisti, artisti, danzatori, chef e curatori per collaborare con mecenati d’arte a Roma a una serie di eventi e spettacoli nelle loro stesse dimore e palazzi, ricreando così quella secolare tradizione delle famiglie nobili che hanno sempre ospitato la cultura nelle loro case sotto forma di concerti, arte e momenti conviviali.

La sfida, in un momento di rinascita delle arti e di una nuova convivialità, è anche quella di tornare alle esperienze ed esibizioni dal vivo riunendo le persone in contesti molto iconici per bellezza ed emozioni, valorizzando il contatto e la condivisione.

Unisciti a noi per un’avventura nel passato, nel presente e nel futuro.

Team

Advisory Board

Team

Advisory Board

Biglietti

© 2022, Domus Artium

Richieste Generali: [email protected]

Contatto Ufficio Stampa: [email protected]

Pinchas Zukerman