La Venice Baroque Orchestra

con Andrea Griminelli e Nina Kotova

AL PALAZZO DUCALE DI GALLESE

Un evento esclusivo in uno dei luoghi più magici del Lazio. Il Palazzo Ducale di Gallese apre le sue porte per un nuovo appuntamento all'insegna dell'eccellenza, della grande musica e del più pregiato food&wine.

IL PROGRAMMA DELLA SERATA

Dalle 19.45: Calice di benvenuto nella loggia

20.30: Concerto su musiche di A. Vivaldi, F. Geminiani e C.P.E. Bach

A seguire: Cena a buffet con lo chef stellato Lorenzo Iozzia

IL PALAZZO

Duchi di Gallese

Situata nell’antico territorio falisco dell’alto Lazio, l’antica rocca di Gallese è fin dal Medioevo un possedimento ambito dalle più importanti famiglie nobili romane.

Ristrutturato nel Rinascimento da papa Alessandro VI, il castello diventa poi proprietà della famiglia Altemps che lo trasforma nell’attuale Palazzo.

La maestosa scalinata d’ingresso su disegno di Vignola conduce alla loggia e ai saloni interni dove è conservata un’importante raccolta di marmi e gessi antichi.

Fin dall’Ottocento il Palazzo passa nelle mani della famiglia Hardouin di Gallese che ancora oggi ne detiene la proprietà.

VENICE BAROQUE ORCHESTRA

Frutto dell’incontro tra il direttore Andrea Marcon e l’Accademia di San Rocco, la VBO opera fin dal 1997 nel campo della musica antica, in particolar modo il repertorio del ‘700 italiano, ed è specializzata nell’esecuzione su strumenti originali.

L’orchestra si è esibita nei palchi più prestigiosi di Europa, Stati Uniti e Giappone a fianco dei più grandi interpreti mondiali come Cecilia Bartoli, Giuliano Carmignola e Avi Avital.

Sotto la direzione di Andrea Marcon, la VBO ha inciso per Sony Classical, Deutsche Grammophon e ha ricevuto riconoscimenti dagli organi più prestigiosi.

ANDREA GRIMINELLI

Vincitore di premi tra i più importanti come il Grammy e il Prix de Paris, Griminelli è considerato uno dei più grandi flautisti della scena contemporanea. Memorabile la sua collaborazione con il cantante Pavarotti con cui si esibisce in luoghi come il Madison Square Gardens di New York, l’Hyde Park di Londra, il Central Park di New York e la Torre Eiffel di Parigi. Griminelli ha collaborato con artisti del calibro di Elton John, Sting, Ennio Morricone e Lucio Dalla e tuttora si esibisce in tutto il mondo sia in recital, sia come solista con orchestra.

NINA KOTOVA

Riconosciuta a livello internazionale come una delle migliori strumentiste della sua generazione, Nina Kotova si è esibita come solista in tutto il mondo, facendo tournée nel Regno Unito, in Europa, in Asia e negli Stati Uniti.

Ha fatto la sua prima esibizione come solista con orchestra all’età di 11 anni e si è esibita per la famiglia imperiale del Giappone e a Buckingham Palace a Londra. Ha collaborato con artisti internazionali come Hélène Grimaud, Lang Lang, Jean-Yves Thibaudet e Sir Antonio Pappano.

LORENZO IOZZIA

Nato e cresciuto in Sicilia, Lorenzo Iozzia si definisce “un cuciniere siciliano in terra etrusca”. Amante dell’eccellenza della materia prima, richiama nelle sue ricette la tradizione rielaborandola sotto una nuova luce personale.

Il suo ristorante, Casa Iozzìa, è un viaggio di sapori e di ricordi, che da Lentini arriva nella Tuscia passando per i boschi dei Cimini. Molti i riconoscimenti raccolti negli anni, tra cui quelli del TCI, del Gambero Rosso e la prestigiosa Michelin Star Restaurant. nel 2019.

IL PALAGIO

WINE PARTNER

Proprietà e residenza del celebre cantante Sting e di sua moglie Trudie Styler, la Tenuta Il Palagio è fin dal 1500 una vera oasi di pace tra le dolci colline toscane del Chianti. Oltre alla Villa, La Tenuta ospita un’importante azienda agricola che insieme a prodotti come l’olio e il miele, continua la tradizione plurisecolare della viticoltura. Dal 2000 sono stati reimpiantati 11 ettari di vigneti che seguono i metodi dell’agricoltura biologica e che danno origine a vini pregiati i cui nomi si ispirano all’universo rock dell’artista inglese.

Domus Artium è un progetto dedicato all'eccellenza nelle arti e al recupero della tradizione delle famiglie che aprono le porte delle proprie dimore e palazzi storici a concerti, mostre e momenti conviviali.

© 2022, Domus Artium

Richieste Generali: [email protected]

Contatto Ufficio Stampa: [email protected]