Angela Gheorghiu

con Gianluca Marcianò e Nina Kotova

20 febbraio – Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli), Roma

con gala serale per gli Amici di Domus Artium
in collaborazione con Fondazione Lerici Cultura Ets

Un appuntamento con la grande musica insieme a una leggenda vivente dell’opera come Angela Gheorghiu. ll recital del celebre soprano, accompagnato dal pianista Gianluca Marcianò e in dialogo con Nina Kotova, avrà come sfondo il tempio della musica a Roma, l’Auditorium Parco della Musica, e sarà seguito da un gala serale riservato agli Amici di Domus Artium in collaborazione con Fondazione Lerici Cultura Ets.

Sede

Auditorium Parco della Musica

Tempio della musica e delle arti performative della Capitale, l’Auditorium Parco della Musica è frutto della creatività visionaria dell’architetto Renzo Piano. Le tre sale Santa Cecilia, Sinopoli e Petrassi sono state inaugurate nel 2002 e nel 2020 il complesso è stato intitolato al compositore Ennio Morricone. L’Auditorium ospita l’Accademia Santa Cecilia, una delle più antiche istituzioni musicali al mondo, e l’omonima Orchestra. 

Artisti

Angela Gheorghiu

Star dell’opera più glamour e affascinante del mondo (New York Sun), la magnifica voce di Gheorghiu e l’abbagliante presenza scenica l’hanno resa una superstar unica dell’opera internazionale. Dal suo debutto alla Royal Opera è apparsa nei più importanti teatri d’opera e sale da concerto del mondo, Nella storia dell’opera, Angela Gheorghiu brilla come un fenomeno raro: non solo una cantante/attrice con una tecnica vocale eccezionale e una profonda intelligenza drammatica e musicale, ma anche una comunicatrice magnetica che penetra nei cuori e nelle menti di uno spettro panoramico di pubblico. Ha portato i più alti valori dell’arte operistica a una vasta comunità mondiale su scala insolitamente ampia.

Gianluca Marcianò

Originario di Lerici, ha fondato nella sua città natale il Festival Lerici Music Festival, di cui è direttore artistico. Marcianò ha lavorato con molti grandi cantanti e strumentisti, come: Sir Bryn Terfel, Thomas Hampson, Elina Garanča, Sumi Jo, Joseph Calleja, Simon Keenlyside, Sondra Radvanovsky, Olga Peretyatko, Danielle De Niese, Gautier Capuçon, Renaud Capuçon e molti altri, È direttore principale dell’Orchestra della Magna Grecia di Taranto e Matera, direttore principale ospite dell’Armenian State Symphony Orchestra e direttore artistico del Chelsea Opera Group.

Nina Kotova

Riconosciuta a livello internazionale come una delle migliori strumentiste della sua generazione, Nina Kotova si è esibita come solista con orchestre sinfoniche in tutto il mondo e ha fatto tournée nel Regno Unito, in Europa, in Asia e negli Stati Uniti. Ha studiato al Conservatorio di Mosca e si è diplomata alla Musikhochschule di Colonia. Ha dato la sua prima esibizione come solista con orchestra a 11 anni in Unione Sovietica e si è esibita sulla Piazza Rossa a Mosca, per la famiglia imperiale del Giappone e a Buckingham Palace a Londra per il re Carlo III. È professore stabile di violoncello presso l’Accademia Internazionale di Imola in Italia. 

© 2022, Domus Artium

General Enquiries: [email protected]

Official Press Contact: [email protected]

Pinchas Zukerman